Vino nuovo …. in otri nuovi

Vino nuovo …. in otri nuovi

Quest’anno presentiamo durante l’inverno un breve ciclo d’incontri, al sabato pomeriggio, con studiosi ed esperti di carattere nazionale per offrire prospettive di straordinaria innovazione sulla religiosità e sulla spiritualità attuale, in rapida trasformazione.

Le religioni monoteiste sono state per secoli il motore di sviluppo delle società. Oggi la religione è in crisi in metà del mondo e in effervescenza nell’altra metà, benché tali metà siano spesso mescolate e non facilmente identificabili.

La spiritualità rappresenta una dimensione costitutiva dell’essere umano, ne nutre l’etica e la cultura, ne popola i miti e le speranze, ne anima la realizzazione personale e la politica, dunque si pone al centro e nel profondo d’ogni riflessione singola e collettiva.

Parlare di Dio, cioè fare teologia, per l’uomo antico come per quello odierno, è interrogarsi sul senso della vita, sul rapporto con la natura, sul rapporto con gli altri, su quali siano le proprie aspettative, le cose che ci premono e che vorremmo realizzare. Questo compito non è esclusivo delle chiese, ma si pone ad ognuno di noi.

E’ dunque un percorso a tappe suggestivo e originale, per credenti e non credenti, serio e rispettoso, quello che vi invitiamo a percorrere. Richiede attenzione, ma sarà divulgativo e ricco di sollecitazioni per i numerosi riferimenti ai più vari aspetti della vita. Un viaggio per persone adulte nell’ambito dell’ecumenismo, senza predefinire un esito, perché ognuno di fronte alle ipotesi e alle prospettive presentate sceglierà di approfondire e percorrere quelle che valuterà opportune.

La sede dell’attività è al Centro d’incontro del Comune in Piazza Dante 33 a Borgo San Lorenzo.

Per la partecipazione, a causa dei posti limitati, è prevista l’iscrizione da farsi alla Biblioteca Comunale in Piazza Garibaldi col pagamento di una quota di 40 euro (scontata per studenti e disoccupati), comprendente la dotazione di documentazione e materiali appositi.

No Comments

Post A Comment